ptarzh-CNenfrdeitjarues

I gestori di reti di automazione credono ancora che la configurazione di firewall per isolare la rete di automazione da altre reti esterne sarà completamente protetta. Ingannevolmente, le minacce spesso entrano nella rete di automazione direttamente attraverso notebook, supporti rimovibili e VPN, ignorando completamente le soluzioni di difesa perimetrale.

Una rete di automazione sicura deve proteggere non solo il suo perimetro ma anche la sua rete interna. TI Safe è la prima azienda brasiliana a fornire soluzioni specifiche per la sicurezza interna di reti industriali attraverso professionisti del settore automazione, con riconoscimenti tecnici e certificazioni internazionali per SCADA Systems Security Architecture (CSSA).

I firewall industriali segmentano le reti di controllo in zone di sicurezza. Devono essere installati su tutti i segmenti di rete delimitati in un progetto di sicurezza informatica industriale. Sono configurati per ispezionare i pacchetti di rete per consentire solo il flusso autorizzato da e verso la rete di automazione.

Figura: Palo Alto Firewall industriale PA-220R

 Caratteristiche principali:

  • Protezione delle reti industriali

Nel suo modello Rugged, è indicato per la sicurezza dei bordi delle reti elettriche delle sottostazioni, stazioni di trattamento delle acque (ETA), stazioni di trattamento delle acque reflue (ETE) e qualsiasi altro tipo di rete critica in ambienti ostili.

  •  Protezione dei dispositivi senza le loro caratteristiche di sicurezza

I dispositivi di automazione potrebbero non avere la sicurezza nativa. Con l'uso di firewall di automazione, è possibile aggiungere livelli di protezione senza la necessità di aggiornamenti per i sistemi esistenti.

  • Sicurezza in tempo reale

I firewall industriali consentono il traffico di dati in tempo reale su apparecchiature confinate allo stesso segmento di sicurezza.

  • Design robusto

Adatto per ambienti non controllati con diversi livelli di temperatura e umidità, ha le seguenti caratteristiche:

- Alta disponibilità attiva / passiva e attiva / attiva (HA)

- Raffreddamento passivo (senza ventole) per ridurre il rumore e il consumo energetico

- Porte RJ-45 con protezione da sovratensioni integrata

- Ingressi di alimentazione 12-24VDC per ridondanza dell'alimentazione.

Proteggi le tue reti di controllo da attacchi informatici e interruzioni operative con l'uso di IDS industriali. Un IDS industriale è in grado di fornire sicurezza rilevando rapidamente minacce informatiche e anomalie nei processi, offrendo una visibilità operativa senza precedenti. Questa soluzione rileva automaticamente le risorse della rete industriale, compresi i suoi componenti, connessioni e topologia. Sviluppa inoltre profili di sicurezza e di processo, oltre a monitorare il sistema in tempo reale per eventuali modifiche.

Il sistema di rilevamento delle intrusioni industriale (IDS) aggiungerà passivamente un livello di sicurezza alla rete aziendale, fornendo:

  • Visibilità della rete di automazione industriale, compresi comportamenti anomali basati sull'intelligenza artificiale
  • Rilevamento di minacce, vulnerabilità e incidenti in base a deviazioni comportamentali e basi di firma
  • Risanamento avanzato degli ambienti strutturando diagnosi dettagliate di incidenti di sicurezza
  • Gestione centralizzata in reti distribuite, in cui i sensori IDS sono integrati in un'unica vista

Figura: Architettura operativa di un IDS industriale

 

TI Safe è un partner certificato dei principali produttori di soluzioni IDS industriali sul mercato:

Copyright © 2007-2020 - Sicurezza informatica sicura - Tutti i diritti riservati.