ptarZH-CNenfrdeitjarues

Non è possibile garantire la sicurezza nelle reti di automazione con un'unica soluzione o misura. Le minacce informatiche sono molto varie e dinamiche. Le organizzazioni hanno bisogno di una strategia di sicurezza informatica multilivello per i controlli di sicurezza per tutti i loro sistemi. Questo approccio garantisce che gli intrusi debbano superare diversi ostacoli indipendenti prima che possano causare danni reali. Ciò scoraggia gli aggressori e offre alle organizzazioni più tempo per riconoscere e bloccare le minacce gravi.

Palo Alto Networks CORTEX XDR / TRAPS - Protezione endpoint industriale di nuova generazione

La protezione e la risposta degli endpoint di Palo Alto Networks Traps ™ blocca le minacce e coordina l'applicazione della sicurezza su reti industriali e cloud per prevenire attacchi informatici di successo.

Intrappola blocchi di malware, exploit e ransomware noti e sconosciuti osservando tecniche e comportamenti di attacco. Inoltre, consente alle aziende di rilevare e rispondere automaticamente a sofisticati attacchi con tecniche di apprendimento automatico e intelligenza artificiale (AI) con dati raccolti all'endpoint, alla rete industriale e al cloud.

Trappole impedisce l'esecuzione di file dannosi attraverso un approccio personalizzato per combattere gli attacchi tradizionali e moderni. Inoltre, gli amministratori possono utilizzare la scansione periodica per identificare le minacce inattive, mantenere la conformità normativa e accelerare la risposta agli incidenti nel contesto dell'endpoint.

Figura: Dashboard del servizio di gestione delle trap

WildFire Threat Intelligence

Oltre ai feed di terze parti, Traps utilizza l'intelligenza acquisita da decine di migliaia di abbonati al servizio di prevenzione del malware WildFire® per aggregare continuamente i dati sulle minacce e mantenere l'immunità collettiva da tutti gli utenti su endpoint, reti e applicazioni. nuvola.

1. Prima di eseguire un file, Traps interroga WildFire con l'hash di qualsiasi file eseguibile Windows®, macOS® o Linux, nonché qualsiasi macro DLL o Office, per valutare la sua posizione nella comunità globale delle minacce. WildFire restituisce un verdetto quasi immediato sul fatto che un file sia dannoso o meno.

2. Se un file è sconosciuto, Traps procede con altre tecniche di prevenzione per determinare se il file è una minaccia da bloccare.

3. Se un file è considerato dannoso, Traps termina automaticamente il processo e facoltativamente mette in quarantena il file.

Copyright © 2007-2018 - Sicurezza informatica sicura - Tutti i diritti riservati.