ptarzh-CNenfrdeitjarues

TI Safe è cresciuta del 53,3% nel 2020, ha firmato partnership strategiche e sta raddoppiando la sua area di ricerca e sviluppo

Valuta questo oggetto
(4 voti)
Mercoledì, 20 gennaio 2021 15:36

La crisi sanitaria globale si è rivelata un'opportunità per l'azienda di reinventarsi.

TI Safe ha chiuso il fatidico anno 2020 con il traguardo di 51 progetti realizzati nell'arco dell'anno, con diversi livelli di complessità, e una crescita complessiva del 53,3%. Nell'area della formazione online, l'azienda ha registrato un aumento del 43%.

Secondo Marcelo Branquinho, CEO di TI Safe, la grande sfida era mantenere l'azienda stabile per continuare a fornire progetti e servire i clienti con eccellenza, anche nel mezzo di una grave crisi sanitaria globale. “Avevamo tutta la strategia di comunicazione, energia e investimento volta a tenere l'ennesima Conferenza latinoamericana sulla sicurezza SCADA (CLASS), il più grande evento sulla sicurezza informatica in America Latina, che si sarebbe tenuto a maggio. Ma abbiamo dovuto cambiare rotta e reinventarci. Come tutte le aziende, eravamo preoccupati di non sapere cosa aspettarci, ma siamo riusciti ad affrontare tutti i problemi molto bene e siamo usciti più forti per il 2021 ”, valuta Marcelo.

TI Safe ha mantenuto il suo intero team assunto e senza ridurre gli stipendi. Ha inoltre implementato rapidamente il telelavoro, sfruttando l'infrastruttura di cloud computing già utilizzata. Con ciò, l'azienda ha rispettato tutti gli impegni e le consegne e ha comunque fatto più del previsto.

In un'ottica di ampliamento del perimetro di operatività nel mercato dell'energia elettrica, che aprirà nuove prospettive quando il National System Operator (ONS) pubblicherà la procedura di cyber security, prevista per il primo semestre di quest'anno, TI Safe ha chiuso una partnership tecnologica e con Siemens per sviluppare una soluzione congiunta. 

Il settore elettrico, infatti, secondo Marcelo Branquinho, continuerà a essere il mercato principale dell'azienda nel 2021. “Abbiamo già alcuni progetti in conduttura con grandi possibilità di evoluzione durante il nuovo anno ”, afferma Branquinho.

Nella pianificazione dell'anno, TI Safe prevede di investire ancora di più nello sviluppo del proprio team e di concentrarsi sull'aumento dell'efficienza. Prevede inoltre di commercializzare più progetti di governance e conformità del rischio (GRC), basati su ICS. SicurezzaFramework per impianti elettrici e ampliamento della vendita di servizi in genere.

Un'altra misura importante, finalizzata alla crescita sostenibile dell'azienda, è la duplicazione del team di Ricerca e Sviluppo (R&D) "Abbiamo molte altre innovazioni in fase di creazione e che presenteremo presto al mercato", ha affermato Marcelo Branquinho.

 

TI Safe team

                                                                               Il team TI Safe celebra i risultati del 2020 

Lido 567 volte Ultima modifica giovedì 21 gennaio 2021 21:00

Copyright © 2007-2020 - Sicurezza informatica sicura - Tutti i diritti riservati.