ptarZH-CNenfrdeitjarues

Malware: crescente minaccia globale

Valuta questo oggetto
(0 voti)
Giovedì, 16 maggio 2019 15: 37

Due anni dopo WannaCry, gli attacchi e la sofisticazione del malware causano il caos in tutto il mondo.

il malware

Alla stessa velocità con cui sono migliorati i sistemi di sicurezza e monitoraggio cibernetici, così come la sofisticazione e il volume di malware creati dagli hacker in tutto il mondo. Due anni fa il ransomware WannaCry si è diffuso crittografando migliaia di computer in più di 150 paesi nel giro di poche ore. I dirottatori come Wanna Cry sono chiamati "ransomware" e alcuni di loro hanno devastato molto tempo fa. Ma questo è stato impressionato dalla velocità con cui si è diffuso e dall'estensione dei computer infetti in quello che sembrava essere un attacco informatico coordinato. Era la prima volta che il ransomware, un malware che codificava i file di un utente e richiedeva il salvataggio delle cripto-monete per sbloccarli, colpiva ospedali, sistemi governativi, reti ferroviarie e compagnie private.

Secondo i dati recenti di Shodan, un database e un motore di ricerca di dispositivi, fino a 1,7 milioni di punti collegati a Internet sono ancora vulnerabili a WannaCry negli Stati Uniti. Ma questo rappresenta solo i dispositivi connessi direttamente a Internet e non i milioni di dispositivi collegati ai server che sono stati infettati, cioè non ancora completamente stagnanti. Inoltre, l'avvento WannaCry non può essere considerato solo un episodio isolato in passato. Era quello con la più grande ripercussione, ma non l'unico.

A maggio, ad esempio, il Dipartimento della Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti (DHS) e l'FBI hanno emesso un avviso congiunto sui nuovi malware creati dal gruppo di hacker nordcoreano APT Hidden Cobra. Ci sono indicazioni che il governo nordcoreano appoggi il gruppo e si ipotizza che il governo stesso abbia lanciato attacchi informatici contro organizzazioni di infrastrutture multimediali, aerospaziali, finanziarie e critiche in tutto il mondo. The Hidden Cobra è stato anche associato alla minaccia di WannaCry stessa, oltre all'hack ransomware, che ha invaso Sony Pictures in 2014 e all'attacco a SWIFT Banking su 2016.

Un altro caso di umorismo, che è successo quest'anno, è stato quello di Binance. La borsa valori globale Crypto-Coin commercia più dei tipi di monete 100 ed è considerata la più grande al mondo in termini di volume, annunciato sul suo sito ufficiale una grave violazione della sicurezza. Gli hacker sono riusciti a ottenere un numero enorme di chiavi API, codici di autenticazione e altre informazioni degli utenti, utilizzando phishing, virus e altri attacchi. Gli invasori sono riusciti a rubare 7 un migliaio di bitcoin in un colpo solo. L'elenco dei casi è ampio e dimostra la costante necessità di protezione. Nel contro attacco, recentemente, WhatsAp ha corretto una grave vulnerabilità sfruttata dagli intrusi per installare in remoto il malware di sorveglianza su alcuni smartphone "selezionati" semplicemente chiamando i numeri di telefono di destinazione attraverso una chiamata audio. Secondo il CEO di TI Safe, Marcelo Branquinho, non è possibile garantire la sicurezza nelle reti di automazione con un'unica soluzione o misura. Spiega che le minacce informatiche sono molto varie e dinamiche. Ecco perché le organizzazioni hanno bisogno di una strategia di sicurezza a più livelli per tutti i loro sistemi. "Questo approccio garantisce che gli intrusi debbano superare diversi ostacoli indipendenti prima che possano causare danni reali. Ciò scoraggia gli aggressori e offre alle organizzazioni più tempo per riconoscere e bloccare le minacce gravi ", osserva Marcelo.

Per saperne di più, visita: controllo del malware

Lido 1734 volte Ultima modifica di giovedì, 16 maggio 2019 15: 49

Copyright © 2007-2018 - Sicurezza informatica sicura - Tutti i diritti riservati.